Un mese dopo, raccolte tutte le foto e il bellissimo video montato dagli amici Jessica Cossu e Santiago Cordonet (cliccate qui per vederlo in versione integrale), il bilancio dell’evento è decisamente straordinario.

I pizzaioli erano tutti molto contenti : chiacchierando con Giulio, che mi ha accompagnata in macchina fino a Parigi in serata, si capisce bene che i ragazzi, molti dei quali giovanissimi, hanno preso l’evento più come un incontro fra amici che come una vera e propria competizione. Fra l’altro molti si erano conosciuti l’anno scorso e si sono ritrovati con piacere. Particolarmente apprezzata l’idea di premiare tutti i partecipanti con un pacco regalo pieno di prelibatezze (olio, vino, pasta, carciofini e fughi sott’olio, utensili da pizzaiolo…).

Ma la cosa più eccezionale, come dicevo a Marco, è che, con tutti i pizzaioli italiani di capitali storiche come Roma e Napoli…ha vinto un amico francese ! E si è portato a casa un biglietto per la crociera APGM, il prossimo evento che si terrà dal 6 al 13 novembre (clicca qui per scoprire tutti i dettagli).

Una volta rientrata a casa ero sicura di 3 cose :

  1. che non avrei cenato…
  2. che d’ora in poi sarà MOLTO difficile trovare pizze che reggano il confronto 🙁
  3. che mi prenoto fin da adesso per l’anno prossimo !